Digital Marketing: come sfruttare Internet e social media

0 Condivisioni

Digital Marketing

Il Digital Marketing può essere definito come la promozione di marchi, prodotti e servizi fatta utilizzando tutte le forme di pubblicità digitale. Si tratta di strumenti come e-mail e social network che sostengono il consolidamento del brand.

Il coinvolgimento dei consumatori viene effettuato attraverso tablet, computer, smartphone, console di videogiochi e con altri strumenti riconducibili a strumenti tecnologici. L’importanza del digital marketing è emerso con l’aumentare di tutti gli strumenti di marketing online e molti professionisti costruiscono il proprio personal branding attraverso questo metodo.

Ti invito a leggere:

L’opportunità è una dea superba

che non spreca tempo con coloro che non sono preparati.

GEORGE SAMUEL CLASON

Importante!

Dobbiamo ricordare che i nostri messaggi vengono letti da persone, per cui abbandoniamo il linguaggio aziendale. Quando si scrivono le newsletter o post sul social media, dobbiamo essere consapevoli del tempo che la gente ha e raccontare quello che vogliono e/o hanno bisogno di sentire. In altre parole, facciamo tutte le cose che la gente apprezzerebbe in una conversazione offline.

Ti invito a leggere:

Qualunque cosa la mente dell’uomo percepisce

la può realizzare

WILLIAM CLEMENT STONE

Guardando i driver chiave del successo della pubblicità negli ultimi anni, possiamo esplorare tutti i diversi elementi che rendono potente ogni piattaforma di social media:

  • Gli annunci di Facebook sono perfetti per indirizzare il pubblico giusto. La personalizzazione può anche migliorare il targeting, il che rende i tuoi annunci più efficaci.
  • YouTube ha utilizzato l’apprendimento automatico per introdurre modifiche temporali automatiche alle clip e mette in evidenza un nuovo concetto che molte piattaforme vorrebbero imitare.
  • Pinterest si è trasformato in una piattaforma di social media molto efficace per l’e-commerce e i nuovi cataloghi acquistabili possono essere molto utili per promuovere i tuoi prodotti.
  • Twitter può essere una piattaforma di grande rilevanza e le pubblicità possono aiutarti a migliorare la copertura e il coinvolgimento dei tuoi tweet con le persone giuste in base ai loro follower e ai loro interessi.

Queste sono le piattaforme di social media più utilizzate

Non è una sorpresa che Facebook sia ancora la piattaforma di social media più utilizzata. Il 30% degli utenti globali lo usa almeno una volta al giorno. Tuttavia, ha visto un calo rispetto allo scorso anno quando la percentuale ha raggiunto il 31% degli utenti di Internet.

YouTube arriva al secondo posto poiché il 27% degli utenti di Internet accede ad esso almeno una volta. C’è un aumento del 5% rispetto allo scorso anno, il che dimostra che è ancora la piattaforma video più potente per consumare contenuti.

Anche quest’anno WhatsApp e Instagram hanno visto un maggiore utilizzo e fanno tre delle quattro app di social media più popolari della famiglia Facebook.

Queste statistiche possono essere utili quando destinate la spesa pubblicitaria su ciascuna piattaforma di social media per capire come si desidera allocare le risorse e il budget per ciascuna piattaforma.

Il potere delle immagini sui social media

Lo storytelling può essere molto potente sui social media e un’immagine vale sicuramente più di mille parole.

Tutte le piattaforme di social media hanno iniziato a concentrarsi sui contenuti visivi ed è interessante esplorare l’evoluzione della creazione e condivisione di immagini.

Si stima che oltre il 50% delle impressioni su Tweet provenga da tweet contenenti immagini, video o altri media (ad esempio GIF).

Instagram, ad esempio, è iniziato nel 2011 come piattaforma di modifica/condivisione delle immagini. Si sta trasformando in un’app di social media molto accattivante che può anche mescolare prodotti acquistabili e funzionalità di e-commerce.

Pinterest è iniziato nel 2011 come piattaforma di social media che ti consente di organizzare le tue immagini in base alle tue schede di interesse. Oggi si è trasformato in un potente motore di ricerca visuale. Ti consente inoltre di esplorare la scoperta di prodotti basati su immagini per facilitare il processo di acquisto. In effetti, Pinterest si è rivelata un’opzione molto popolare per molti marchi di e-commerce negli ultimi anni e i loro annunci possono portare a un ROI eccezionale.

Cosa possiamo imparare?

È sempre utile esplorare le ultime tendenze e tutto ciò che potremmo aver perso. È anche utile rivedere le nostre strategie e le tattiche per cui stiamo spendendo la maggior parte del nostro tempo.

  • I social media possono essere una parte fondamentale di una strategia di marketing digitale al giorno d’oggi e le statistiche che abbiamo evidenziato indicano la crescita sia sui social organici che sui social a pagamento.
  • Lo storytelling e le immagini coinvolgenti possono aiutarti a migliorare il tuo successo organico e uno sguardo più attento alle piattaforme di social media più popolari può semplificare la decisione su dove allocare il budget.

Per quanto riguarda la crescente spesa pubblicitaria, non sorprende vedere che un numero maggiore di marketer è pronto a investire in esso. I social media e le piattaforme online stanno maturando e il ROI sembra essere più importante che mai.

2019-07-29T11:16:47+01:00

Leave A Comment